ScomparsiF
ScomparsiR

Simone Berni – LIBRI SCOMPARSI NEL NULLA …e altri che scompariranno presto – ed. limitata

€100.00

Formato: 13×20,5
262 pagine

prefazione di Oliviero Diliberto
e uno scritto di Massimo Gatta

tiratura di 20 copie numerate e firmate,
copertina rigida, illustrazioni a colori.

argomenti trattati: Michael Jackson, Berlusconi, Bush, Madonna, Clinton, calciopoli, ciclismo, conquista della luna, Luther Blissett, Maradona, David Koresh, Scientology, 9/11, Kennedy, Blondet, manuali proibiti cult, trash anni ’80, Wanna Marchi, Moana Pozzi, Simon Le Bon, McDonald’s, Susanna Tamaro, Lady Diana, Twin Peaks, Padre Pio, Jovanotti, Maurizio Costanzo.
A volte i libri scompaiono. Titoli anche recenti e di generale diffusione, a una distanza ragionevole dalla loro uscita, spariscono misteriosamente. Non se ne trova più traccia, neppure dai remainders e nei mercatini dell’usato. Il loro status li penalizza. Troppo recenti per interessare le librerie antiquarie, non abbastanza per essere ancora disponibili presso le librerie moderne.
Ma quali libri scompaiono? Soprattutto biografie non autorizzate su personaggi illustri. Nomi della politica, dell’economia, ma anche della cultura e dello spettacolo. Perfino dello sport.
Libri-inchiesta che millantano “incredibili retroscena”, “rivelazioni esplosive”, “segreti inconfessabili” di personaggi famosi.
I libri scomodi che riescono a risalire la corrente e vedere l’azzurro del cielo hanno in genere vita breve. Bersagliati da tutte le parti. Privati di pubblicità, recensioni e spazi sui mass media. Dopo un po’, muoiono d’inedia. Già dopo pochi mesi, nessuno li ricorda più. Scopo di questa pubblicazione è di riesumarne almeno una parte. Di testimoniare la loro esistenza. Dire: “ecco, è durato poco, ma per un breve periodo uscì nelle librerie”. Per quanto riguarda il contenuto, infine, ognuno può dire la sua.

Esaurito