LibraiF
LibraiR

Massimo Gatta – LIBRAI E LIBRERIE DI IERI E DI OGGI una bibliografia

€20.00

ISBN 9788895844015
Formato: 13×20,5
Brossura
307 pagine

prefazione di Oliviero Diliberto

Le bibliografie sono come romanzi, dopo la parola fine nessuno vieta di intravedere, o desiderare, un seguito della storia. La trama continua, arricchita da altri elementi, altri personaggi, si sviluppa, cresce, evolve. Nessuna bibliografia, per quanto blasonata, può dirsi definitiva, assoluta. Una bibliografia definitiva è un nonsense.
…Questo di Gatta è dunque un libro, in ultima istanza, pericoloso. Può indurre all’assuefazione. Va letto a piccole dosi. È, certo, un farmaco potente contro la sciatteria e l’oscenità del quotidiano odierno: ma occorre sapere che l’ambivalenza del farmaco, per gli antichi e i medioevali, stava nel fatto che esso indicava, al contempo, medicamentum e venenum… …Leggendo queste pagine, scoprirete che la bibliografia è anche scienza circumnavigatoria, che cresce su stessa. Avete, infatti, tra le mani un libro che parla di libri che, a loro volta, parlano di altri libri: come in un gigantesco gioco di specchi che se, da una parte, permette di vedere meglio, dall’altra – Orson Welles lo aveva capito perfettamente – può anche farci perdere. Insomma, lasciatevi trasportare. Gatta è una guida eccellente.